Canottieri colpogrosso: arriva Contin!

Ninetto 6 luglio 2022 0
Canottieri colpogrosso: arriva Contin!

“Uno che segna”, si dice per dirla in breve, Raffaele “Busta” Contin: classe novanta, da Aquileia, più di 400 reti in carriera, è l’ultimo arrivo in biancoblù Canottieri; colori spesso affrontati da avversario, ultima apparizione alla Spes nel marzo dell’anno scorso in un Canottieri-Palmanova.

Una lunga carriera quasi tutta con addosso l’amaranto dei friulani, nella scorsa stagione al Maccan e da dicembre al Lignano. Prima, come detto, solo Palmanova, eccezion fatta per un’annata all’Udine City ed antefatti calcistici nelle giovanili dell’Udinese.

“Sono veramente felice di aver accettato la proposta della Canottieri per la prossima stagione. Dopo averne parlato con Luca Moi, è stato facile prendere una decisione:  la bontà del progetto, le idee chiare e la serietà di questa Società storica sono sicuro che porteranno grosse soddisfazioni ai tifosi”  le prime parole di Contin formato Canottieri. “Io arrivo qui veramente carico, convinto di poter dare il mio contributo ed aiutare la squadra ed i compagni a raggiungere gli obiettivi prefissati. Ringrazio Luca Moi, mister Bortolini e tutta la Società per questa opportunità. Non vedo l’ora di iniziare la stagione e di giocare in un palazzetto speciale come quello di Belluno!”.

Conosci già e abbastanza bene alcuni dei tuoi nuovi compagni…

La rosa è di buonissimo livello. Devo essere sincero, da avversario, in questi anni, è sempre stata dura affrontare i miei futuri compagni, mi hanno sempre dato l’impressione di essere un gruppo solido e collaudato. Tra tutti devo menzionare Reolon, Gheno ed il neo acquisto Storti:  meglio averli come compagni che come avversari, sono giocatori con qualità veramente importanti. “

Soddisfazione per tutta la Società Canottieri. In primis, Luca Moi, che ha condotto le trattative per l’arrivo di Contin tra le Dolomiti. “Raffaele era nel nostro mirino per tre caratteristiche essenziali: è un giocatore di esperienza, è un autentico uomo spogliatoio e soprattutto ha dimostrato negli anni di avere un grande feeling con il gol. Sono nella memoria di tutti i suoi gol in acrobazia… in poche parole è il pivot, strappato alle dirette concorrenti, dotato di tutti gli skills di cui abbiamo necessità per migliorare in fase offensiva.”

Alla domanda se sia lecito attendersi ancora qualcosa dal mercato Canottieri, Moi è evasivo, ma non troppo. “Con gli arrivi di Storti e Contin abbiamo centrato i nostri obiettivi primari e siamo davvero molto soddisfatti. Promuoveremo nella rosa della prima squadra elementi meritevoli dell’ Under 19. In attesa poi che la Divisione comunichi ufficialmente eventuali variazioni alla riforma, stiamo “curando “ con attenzione un profilo interessante, che andrebbe a completare l’assortimento di gamma da consegnare a mister Bortolini. Vediamo come si muovono gli astri.”

Leave A Response »