Considerevole

Ninetto 19 novembre 2019 0
Considerevole

Aggettivo sdoganato da cantantessa etnèa, atto oggi a considerare la nostra possibile fifa ( ps: paura, non pes) al cospetto dell’Atesina, squadra che come noi sa già di dover lottare fino all’ultimo per levarsi dalle peste. La sapete la storitella, no? In Africa ogni mattina un leone o una gazzella si sveglia. Noi cosa siamo? Non cosa saremmo se, cosa saremo da qui a qualche giorno, ma oggi, senza il Nessia bottato, in attesa del Bernardo e di qualcos’altro a sostituire il Gabriel Van? Contati già lo fummo nel turno scorso con la prima della classe, la prestazione non fu malaccio, anzi. Nell’ultimo match giocato con l’Atesina, inizio di quest’anno e proprio alla Spes, arrivò un 5 a 2 per noi, ultimo gol del Nessenzia, primo di Chaoui e in mezzo Savi. Uno abbiamo detto che non c’è gli altri due sì. Sabato, se possibile, siamo ancora di meno che col Merano, ed occorre stringersi allora, a coorte o a testuggine, guardare in faccia l’avversario ma prima noi. Considerevole, Canottieri-Atesina: importante che ci siamo, chi a lottare, chi a tifare, chi a scrivere. Forza a tutti.

Leave A Response »