CoppaItalia: Futsal Villorba – Canottieri BL 5-2

Ninetto 23 dicembre 2017 Commenti disabilitati su CoppaItalia: Futsal Villorba – Canottieri BL 5-2
CoppaItalia: Futsal Villorba – Canottieri BL 5-2

Futsal Villorba: Venier, Bordignon, De Vivo, Vailati, Rexhepaj, Mazzon, Miceli, Del Piero, Maddalosso, Bortolini, Zornetta, Bresolin.  All: Gigi Regondi

Canottieri Belluno: Del Prete, Brancher, Sitran, Chaoui, Reolon, Orsi, Dal Farra, Boso, Berti, Nessenzia, Mati Florez, Parente.  All: Alessio Bortolini

Arbitri: Anzisi di Mantova, Prekay di Treviglio. Crono Castellino di Treviso.

Reti: PT 8’ 47 Mazzon, 11’ 50 Rexhepaj, 14’ 25 Berti (BL), 17’ 52 Bortolini.  ST 3’ 34 Mazzon, 5’ 28 Del Piero, 6’ 06 Boso (BL).

Note: Ammoniti Vailati per Villorba e Boso per Belluno. Al minuto 17’ 22 della ripresa espulso Vailati.

Sotto l’albero la Canottieri Belluno fa ciao alle Coppe, uscendo dall’Italia con la sconfitta al PalaTeatro. Vittoria meritata del quintetto di Regondi e mai davvero in discussione. Anche se benaeaugurante appare lo spunto di Berti dopo pochi secondi di match, di lì a un paio di minuti bella la punizione di Reolon, con palla che gira non distante dal palo sinistro di Venier. Minuto quasi quattro: Del Prete su Rexhepaj, Venier su Berti. Minuto cinque, bene benissimo il Belluno in percussione, Dal Farra e Mati Florez attentano seriamente alla rete di Venier. Del Prete in punta di dita mette fuori la forte conclusione di Zornetta prima che Mazzon infili sulla palla che arriva dal corner in modalità imprendibile sotto la traversa. Qualche giro di lancetta all’insegna di rapidi cambiamenti di fronte finchè Rexhepaj largo a sinistra infila nel sacco la punizione che arriva da Bordignon. Rexhepaj e Del Piero si mangiano al tredicesimo il tre a zero,ed è bravo Del Prete a recuperare tempo e palla, Berti ne mette una forte e tesa davanti alla gabbia ma in mezzo al niente al quattordicesimo, un attimo dopo in serpentina deposita un bel gol che riporta sotto il Belluno. Il momento migliore della partita per i bellunesi si apre potenzialmente qui: ma Venier, autore al solito di una grande partita, ci mette tutto anche la faccia sulla conclusione ravvicinata a colpo sicuro di Dal Farra al diciassettesimo. La partita potrebbe riaprirsi, la partita un pò si richiude perchè Bortolini sul taglio secco di Vailati caccia dentro il 3 a 1 che riassume il primo tempo. Nella ripresa, dopo una bella occasione per Brancher sul lancio giusto di Reolon,  e in pochi minuti i padroni di casa sistemano le cose: Mazzon imperioso sull’uscita di Del Prete bomba al sette al terzo, al quinto Del Piero scava sull’uscita dell’estremo bellunese. Boso segna al secondo tentativo in percussione centrale: è un gol più di rabbia che di altro. Ci proverà Sitran, dalla distanza, Reolon con una bella punta al tredicesimo ma di piede ci arriva non si sa come Venier. Boso di movimento dal sedicesimo, traversa di Reolon, poi, malgrado l’espulsione di Vailati, non succede più nulla di così clamoroso: vince il Villorba, che prosegue il suo cammino in Coppa. Il campionato ricomincia il sei gennaio per la Canottieri proprio con il Villorba alla Spes Arena.

I commenti sono chiusi.