Forza e pazienza.

Ninetto 30 ottobre 2015 Commenti disabilitati su Forza e pazienza.
Forza e pazienza.

Colpita ma non certo affondabile la Canottieri che lascia Merano in uno splendido pomeriggio d’autunno: dall’altra parte una squadra che, a giudizio mio e di molti, risalirà velocemente la sua classifica. E dobbiamo farlo anche noi: risalire il nostro corso, ritrovare oggi buona parte del power che, con il Villorba, ci ha portato ad un passo dai primi tre punti di stagione. Il Mezzolombardo sta più in alto di noi, il Forlì che incontreremo sabato prossimo in Romagna è, assieme a noi e all’Adriatica, proprio lì, in fondo alla classifica. Fermo restando che “salvezza” è la parola d’ordine anche di quest’anno, biancoblù e canottiere anzichenò, oggi alla truppa di patron Faggioli si richiede di ripetere l’incoraggiante secondo tempo fatto vedere contro i cugini trevigiani. Non ci sarà Zoldan, appiedato dal rosso meraner: rimetteranno piede in campo i seminfortunati  Gidoni e De Battista? La settimana è stata intensa: poche chiacchere, nessuna indiscrezione fuoriuscita dallo spogliatoio di mister Bortolini. Vediamo.

I commenti sono chiusi.