Giorik Sedico – Canottieri Belluno 3-2

Ninetto 4 febbraio 2021 Commenti disabilitati su Giorik Sedico – Canottieri Belluno 3-2
Giorik Sedico – Canottieri Belluno 3-2

Sedico: Kovacevic, Rossetto, Mazzucco, Storti, Er Raji, Boso, Focosi, Dos Santos, Vitinho, Lambarki, Cleber, Sponga.  All: De Francesch.

Canottieri: Dalla Libera, Di Donato, Dall’Ò, Rotta, Savi, Reolon, Gheno, Dal Farra, Vettorel, Moreno, Bortolini, Del Prete.  All: Bortolini

Arbitri: Agosta di Rovigo, Angelo di Gradisca. Crono Baldo di Conegliano.

Reti: PT 11′ 14 e 12’50 Dos Santos, 16′ 13 Juan Moreno (BL).  ST  17′ 04 Cleber, 17′ 36 Savi (BL).

Note: Ammoniti Storti e Cleber per Sedico; Gheno e Rotta per Belluno. All’ottavo della ripresa espulso per il Sedico Focosi. 

La Canottieri fa buona parte della partita, a Sedico, ma la precisione sotto porta dei padroni di casa fa la differenza. Partono in totalblack Dalla Libera-Reolon-Savi-Gheno e Juan Moreno, prima occasione al terzo, Gheno-Reolon ben combinano, con il brasiliano che penetra al centro e scarica a sinistra per il tiro esterno rete del capitano. Focosi fa entrare nel match Dalla Libera al quinto, al settimo un rimpallo dalle parti di Kevin Dal Farra, probabile man of the match, sta per fruttare il vantaggio ospite, ferma tutto Rossetto. Dal Farra è in palla, e si vede, la risposta del Sedico arriva dalla distanza, tiro di Cleber vola plastico Dalla Libera, fa lo stesso e sempre da casa sua Juan Moreno costringendo Kovacevic al tuffo. Decimo: punizione di Dos Santos, alza sopra la traversa ben piazzato Dalla Libera: un minuto dopo, uno sfortunato errore in uscita Canottieri regala a Dos Santos la palla per mettere dentro l’uno a zero. Altrettanto fortunosamente sta per pareggiarla subito, Gheno: sulla sua pressione a Kovacevic il rimpallo esce di niente. Ancora Gheno, trovato alla grande da Juan Moreno, Kovacevic. Si rivede Dos Santos, siamo quasi al tredicesimo e son dolori, due a zero. Ovvio che la Canottieri non ci stia, doppio Kovacevic su Reolon e su Rotta, Dalla Libera in spaccata anticipa Focosi,  Juan Moreno turbizza imprendibile sulla sinistra e incrocia l’uno a due, sottoscrive Dal Farra.

Ripresa: c’è subito l’occasione per il pareggio, Savi recupera una palla d’oro, a colpo sicuro Gheno va fuorissimo. Rabbiosa la botta dalla distanza di Vitinho, Del Prete è lì a posta. Ancora Vitinho, ancora Del Prete, sto giro determinante nel blindare la porta. Gheno prova da fuori, poi, siamo al settimo, Focosi forse dice qualcosina di troppo all’indirizzo dell’arbitro che non gradisce e lo caccia fuori. Nei due minuti di power play biancoblu, un paio di conclusioni, una buona del giovane Bortolini e poco altro. Decimo: Juan Moreno si coordina da tutti dieci sulla palla che arriva dal corner, mezzo volo che impegna severamente Kovacevic.  Ma eccola là, la palla del pareggio: grande intuizione di Gheno, che brecca e va via al centro, a tu per tu con Kovacevic supera il portiere ma anche la gabbia, clamoroso. C’è solo Canottieri, da un bel po’: dodicesimo, Reolon s’invola con Juan, di piede rimedia Kovacevic. Altra occasione, davvero nitida, per i ragazzi di Bortolini: Juan Moreno va di Bolscioi, la sua conclusione sul fondo. Sedicesimo, bella la conclusione di Mazzucco, Del Prete. Diciassettesimo: un infortunio arbitrale costa alla Canottieri il gol del 3 a 1, lo firma in ripartenza Cleber infilando Del Prete dalla sinistra. Savi di movimento, e subito gol di Savi, rabbiosamente bravo nel correggere con gran botta la conclusione del capitano. Il pareggio sarebbe più che giusto: Juan Moreno è sul palo buono al momento buono ma non ha fortuna e la palla gli rimane là, Sedico batte Canottieri 3 a 2.

I commenti sono chiusi.