Giovanissimi: Canottieri – Jesolo 10-4

Ninetto 8 gennaio 2018 Commenti disabilitati su Giovanissimi: Canottieri – Jesolo 10-4
Giovanissimi:  Canottieri – Jesolo 10-4

Canottieri: Lecis, Saronide, Dal Farra, Del Prete, Fazio, Pepi, De Moliner, Laforgia, Talò, Bonavera, Dall’O, De Bona.  All: Giacomo Fiabane

Reti: Talò, Saronide, Dall’O (2), Dal Farra, Fazio (2), De Moliner (2), Bonavera

Nella prima  giornata del girone di ritorno i giovanissimi Canottieri ottengono una larga vittoria casalinga con il Nettuno Jesolo. Pronti via e Bonavera dopo una serpentina delle sue confeziona un assist delizioso che Talo’ ottimizza  spingendolo oltre la linea di porta. Giusto il tempo di mettere la palla al centro e la Canottieri raddoppia: dopo una bella combinazione Bonavera -Saronide il numero 2 bellunese sfodera un bel destro e sorprende il portiere avversario. Il Nettuno cerca di reagire ma il tentativo non porta i frutti sperati. Al 10′ ci prova ancora Bonavera: gran punizione dai dieci metri e palla che si stampa sulla traversa a portiere battuto. Ancora due minuti e i gol bellunesi diventano tre: batti e ribatti in area ed alla fine Dall’Ò mette in rete di testa. Da qui alla fine del tempo ancora pressione dei padroni di casa con due pregevoli tentativi ancora di  Bonavera . Al rientro in campo gli ospiti sorprendono i padroni di casa: gran punizione del numero 3 dal  lato destro e palla in rete. 3-1. Ma nei tre minuti successivi la Canottieri allunga ancora: segneranno dal Farra in contropiede e Fazio con doppietta. Al 4′ minuto si assiste a due gol in rapida successione: il primo lo segna Dall’Ò su punizione, il secondo lo sigla il nr. 7 ospite che fa il 2 a 7. Sembrerebbe finita ed invece no. Al 7′ Pepi serve sul secondo palo dove un ben appostato De Moliner arriva in scivolata e fa il gol numero otto. Nettuno con le ultime forze: Al quattordicesimo il numero 8 spara un pallonetto dalla distanza che beffa De Bona e fa 8-3. Due minuti dopo i gol ospiti diventano quattro ad opera del numero 9 che concretizza una bella azione jesolana. Al 20′ è la volta di Bonavera  di andare in tabellino, raccogliendo la rimessa laterale e facendo partire un bolide rasoterra da quasi quindici metri che il portiere quasi nemmeno vede. Due minuti dopo è De Moliner a chiudere il match raccogliendo un passaggio sul secondo palo e depositando in rete indisturbato. Bella prova della squadra bellunese che sabato prossimo sarà ospite del Dibiesse Miane.

I commenti sono chiusi.