U19: ai nastri di partenza.

Ninetto 3 settembre 2017 Commenti disabilitati su U19: ai nastri di partenza.
U19: ai nastri di partenza.

photo: © Andrea Dalla Libera

Comincia lunedì l’esperienza di Tiziano Versienti alla guida dell’Under 19 Giesse Canottieri: tra gli impianti di Fisterre e la Spes, un mese buono per preparare il Campionato. C’è sempre una prima volta: ed è questa, per il titolato trainer bellunese, alla guida di una giovanile come primo allenatore. Il gruppo è tutto nuovo, o quasi: nella truppa c’è il pontalpino Davare, nonché il ritorno di Fabrizio Piaz in biancoblù, a dare una mano proprio alla prima fila del futuro Canottieri. C’era quasi già stato, Tiziano, su quella panchina: Juniores, secondo di Offredi, tra i giovani allora allenati quel De Battista che un po’ alla volta si sta guadagnando fiducia nella prima squadra di Bortolini.  Due chiacchere, allora, a bordo campo, al termine della prima amichevole di stagione, proprio con l’Admiral Ponte.

C’è curiosità, su quest’Under targata Versienti. Come sarà?

“ Sarà lo specchio della prima squadra. Schemi, tipologia di allenamento, motivazioni. Cercando di portare qui quello che avviene lì: l’obiettivo è facilitare i nostri giovani al transito, al passaggio, al salto. Ad essere pronti e a non trovarsi spaesati sulla ribalta.”

Agonismo e/o bel gioco? Costruzione lenta o ricerca del risultato?”

“Premetto che la Società non mi ha posto dei diktat, né riguardo a questo né riguardo al tipo di impronta che cercherò di dare alla nostra stagione. Penso questo: tu allenatore infarini, se semini bene il frutto viene, il gioco scorre. Però vincere…eh, vincere… In partita, nel vivo dell’azione, me la prendo se il giro palla non è dei migliori, ma non mi offendo mica se uno dei miei giocatori trova una soluzione personale, magari anche forzata, ma in quel momento  determinante.“ E ancora: “Le regole sono importanti, ci vogliono, ma ci vuole anche serenità di giudizio. C’è una partita: da una parte, tutto quello che abbiamo preparato. Dalla stessa parte, le potenzialità dei nostri giocatori.”

UNDER 19 Giesse Canottieri Belluno:

Portieri :

Dalla Libera Manuel

Dal Paos Giacomo

Dos Santos Guilherme

Rosson Andrea

 

Movimento :

Burigo Francesco

Davare Marco

Dell’Andrea Filippo

Fenti Daniele

Saviane Rudy

El Aamari Omar

Chaoui Marghichi Ibrahim

Annor Asiedu Bernard

De Angelis Federico

Saronide Lorenzo

De Battista Mattia

Colombo Alberto

Susin Michele

 

Aiuto Allenatore: Fabrizio Piaz

Allenatore portieri: Alessandro di Placido

 

 

I commenti sono chiusi.