U21 Canottieri – U21 Fenice 2-6

Ninetto 6 dicembre 2015 Commenti disabilitati su U21 Canottieri – U21 Fenice 2-6
U21 Canottieri – U21 Fenice 2-6

U21 Canottieri: Del Prete, Viel, De Battista, Luisetto, Savi, De Biasi, Colombo, Liaci, Cervo, Orsi, Case, Lago.  All: Lo Re.

U21 Fenice: Bartolo, De Battista, Bari, Meo, Caregnato, Fuolega, Brunetti, Cavaglià, Nappi, Hasaj, Botosso, Molin. All: Pagana.

Reti BL: PT 8′ 11 Luisetto.  ST 8′ 36 De Biasi.

Con i parietà del VeneziaMestre non si comporta male il quintetto di Allegro ( oggi in panchina Damiano Lo Re) : per buona parte del match la Canottieri sembra poter rintuzzare in contropiede la maggior mole di gioco espressa dal quintetto lagunare. Pronti-via, Brunetti per Fuolega uno a zero. Si mette bene in campo il Belluno, tiene nel primo quarto senza costringere Del Prete agli straordinari fin da subito. Ed anzi, in bello stile colpisce in contropiede sull’asse Orsi-Luisetto. Preme la Fenice, Del Prete annulla da par suo prima su Cavaglià all’undicesimo e al dodicesimo sulla girata di Botosso. Fenice a pieno regime, Canottieri che difende e cerca luce in transizione. Ci prova Liaci al diciottesimo ma la sua punta è troppo debole per l’attento Bartolo. De Biasi sul finale, il risultato non cambia. Cambia invece quasi subito nella ripresa: Meo è fin troppo solo davanti a Del Prete, che gli annulla la prima boccia ma non il rebound. Luisetto al quarto impegna seriamente Bartolo sul suo palo, ma al quinto Brunetti firma il tre a uno. Minuto otto: gran botta di De Biasi, la deviazione di Nappi potrebbe fare autogol ma fa corner, e così a fare gol è De Biasi, stavolta con un tocco sottomisura. Turnover Del Prete-Lago al nono, l’estremo bellunese è anticipato di testa da Fuolega che chiude il match. Negli ultimi minuti Lo Re prova De Battista col buco, la Fenice arrotonda con eccellente mira da lontano, anche del suo estremo Bartolo. L’ultimo tentativo è di Orsi, che al diciottesimo scheggia il palo.

I commenti sono chiusi.